user_mobilelogo

Certificato Eccellenza Trip Advisor

chirotteri ibernazione

Cosa accade ai chirotteri italiani nel periodo invernale e in cosa consiste la fase di ibernazione nei chirotteri?

I pipistrelli delle zone temperate attuano una strategia che li aiuta a superare la fase invernale: essi entrano in una fase di torpore in cui il loro metabolismo è notevolmente rallentato. In particolare, in questa fase del loro ciclo biologico, si ha una diminuzione delle attività vitali come la frequenza cardiaca e respiratoria e in generale si ha un notevole abbassamento della reattività del sistema nervoso.
L’ibernazione vera e propria, solitamente inizia quando la temperatura esterna scende sotto i 10° C. Nella fase letargica la respirazione e il battito cardiaco sono notevolmente rallentati.

Durante il periodo letargico, inoltre i chirotteri sono ‘svegli’ (il letargo non è un profondo sonno) il cervello cioè rimane attivo per tutto il periodo non attuando il ritmo di veglia e sonno.

La riattivazione del metabolismo comporta il consumo di grasso accumulato.

Per questo motivo ci sentiamo in obbligo di tutelarli chiudendo la grotta da metà Ottobre 2018 ad Aprile 2019.

Banner Pubblicità

Banner Pubblicità

Chiusura della Grotta per ibernazione dei Chirotteri!

Per tutelare il letargo della colonia di pipistrelli all'interno della grotta, il sito rimarrà chiuso per tutta la durata dell'Inverno.

Ci rivediamo ad aprile 2019!

Noi possiamo entrare

Ingresso Cani

logo grotte bellegra sidebar